Piccolo Museo del Lavoro e dell'Industria

 

"G. Bresciani"

 

Prima paginaBenvenutoAttività in corsoEventi speciali

Visita virtualeCollezioniDove come e quandoTeche e archiviMuseo esteso

Archeologia per tuttiVolontariSociSostenitoriRingraziamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Collezione privata

Bresciani-Russo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giuseppe Bresciani, affascinato dalla grande rivoluzione tecnologica, si avvicina anche alla primissima aviazione del "più leggero dell'aria", ed è proprio lì a Bracciano che se ne sperimenta già dal 1906, nella ancora sconosciuta Vigna di Valle, che poi diverrà uno dei due Centri Sperimentali della neocostituita Aeronautica Militare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vigna di Valle - La "culla dell'Aviazione Italiana" con il primo dirigibile militare N 1, Anni Dieci

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Franco Russo, giovanissimo aviatore di carriera, è già preliminarmente destinato al nuovo "Reparto Sperimentale Alta Velocità" della "Regia", all’Idroscalo di Desenzano del Garda, un vero "manipolo" di entusiasti e spericolati piloti sui loro non sempre facilmente domabili idrovolanti da competizione, tirati a lucido di vernice "rosso fiammante"...

 

Ma il bisogno di competenze in preparazione delle prossime grandi trasvolate in formazione, lo ridirigerà suo malgrado all'altro "Centro Sperimentale" dell'Arma Azzurra, quello "per gli Idrovolanti e per l'Armamento navale" di Vigna di Valle, qualificati professionisti forse meno "spettacolari", ma di certo non meno coraggiosi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vigna di Valle - L'idroscalo sperimentale numero uno dell'epopea degli idrovolanti, Anni Venti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I mitici S. 55 A, "Crociera Aerea Transatlantica Italia-Brasile", S. 55 X, "Crociera Aerea del Decennale", seconda ma più conosciuta di Balbo, il Macchi-Castoldi M.C. 72, quello dei record del commilitone e suo carissimo amico Francesco Agello, l'innovativo I.M.A.M. Ro. 43, il famoso "Airone" CANT. Z. 506 ed il CANT. Z. 509...


Il suo contributo ai
collaudi di oltre quaranta prototipi di idrovolanti ne faranno uno dei pionieri dell'Aviazione, in servizio attivo durante tutta la Seconda Guerra Mondiale, Guerra di Liberazione da partigiano nella Clandestine Front of the Aviation Resistance Organisation, "Fronte Clandestino di Resistenza - Organizzazione Aeronautica".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra i reperti più rari e significativi della collezione personale di Franco Russo, modelli originali dei costruttori a ricordo di collaudi, medaglie commemorative delle trasvolate di Balbo e cimeli, "per puro senso del dovere" già donati dalla famiglia, attualmente custoditi ed esposti al Museo Storico dell'Aeronautica Militare di Vigna di Valle.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

M.U.S.A.M. - Modello del Ro 43 con dedica dell'I.M.A.M. "A Franco Russo per il collaudo in volo"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Società Operaia Bracciano

1878

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

HomeWelcomeWhat's HappeningSpecial Events

Virtual TourCollection SamplesWhere How & WhenLearning CenterExtended Museum

Archaeology for AllVolunteersMembersWeb WeaversCredits

 

 

 

 

© Copyright 1989-2019 AlterEgo & Partners™, Stockholm, Sweden, with  Copyleft

for non-commercial use of original material if source | © | web URL | authors fully quoted

All rights reserved AlterEgo & Partners and The White Fly Publishers