Piccolo Museo del Lavoro e dell'Industria

 

"G. Bresciani"

 

Prima paginaBenvenutoAttività in corsoEventi speciali

Visita virtualeCollezioniDove come e quandoTeche e archiviMuseo esteso

Archeologia per tuttiVolontariSociSostenitoriRingraziamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Amici dei Musei di Bracciano"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti piacerebbe aiutarci?

Diventa Sponsor del museo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perché qualcuno voglia investire in un museo, bisogna che il primo a "crederci" sia il museo stesso, perché saper credere pienamente nella propria missione socio-culturale quanto nella realistica possibilità di raggiungere i propri obiettivi d'azione, è un atteggiamento da autentici intraprenditori, al pari di chi metta su un'impresa.

 

Se alla sola ricerca di un "momentaneo sostegno economico" di pura sopravvivenza il museo può finire per non proporsi piuttosto come un investimento produttivo a tutti gli effetti, perché arricchire il collettivo bagaglio di conoscenze popolare è di fondamentale importanza per lo sviluppo complessivo dell'intera Comunità.

 

Il salto di qualità contribuirà a rafforzare a cascata anche l' "identità di impresa" del luogo, valorizzando quindi chiunque operi sul territorio, per cui ogni museo dovrebbe saper proporsi in modo efficace senza sentire di tradire la sua "missione", anzi percependosi ed aiutando a farsi percepire quale vera e valida "impresa culturale".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Fare impresa è cultura" e la cultura può e deve essere in sé volano di crescita e sviluppo, cioè promuovere la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio significa anche promuovere la stessa "cultura di impresa", un aspetto che andrebbe definito in "Protocolli d'intesa" fra centri di cultura come i musei e imprese locali.


Per censire, valorizzare e diffondere una "visione di rete" di
iniziative d'impresa su beni culturali, incluse le finalizzate alla partecipazione in attività culturali e mondo dello spettacolo, occorre diffondere prima i valori del "mecenatismo" della cultura di qualità, la nuova frontiera di promozione di iniziative di "marketing territoriale".

Due gli strumenti di lavoro per raggiungere questi importanti obiettivi, primo il
censimento sulle attività di mecenatismo delle imprese locali e territoriali, volentieri con un portale web tipo "Fare impresa è cultura!" per pubblicizzarne gli interventi aziendali in ambito culture e sociale e stimolare così altre imprese al "mecenatismo culturale".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da tale indagine una prima mappatura quantitativa e qualitativa degli investimenti delle aziende del Braccianese in ambito culturale, cioè facendone emergere sia le dimensioni che connotazioni del fenomeno, riuscendo anche a identificare un "patrimonio culturale di archivi e musei aziendali" fino ad oggi misconosciuto.

 

Importante dall’indagine anche la stima dell’impatto sul territorio di investimenti culturali effettuati dalle imprese ed una valutazione della loro soddisfazione con una conseguente propensione a proseguire ed eventualmente rafforzare attraverso ulteriori iniziative il mecenatismo già dimostrato con ricadute positive per l’impresa.


La
naturale propensione al mecenatismo da parte degli imprenditori di successo andrebbe insomma sviluppata in più consapevole "gestione strategica" di investimenti in cultura da parte di aziende sul territorio, creando community, galleria e forum dei "mecenati" del Braccianese, per conoscersi e allo stesso tempo farsi conoscere.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Società Operaia Bracciano

1878

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

HomeWelcomeWhat's HappeningSpecial Events

Virtual TourCollection SamplesWhere How & WhenLearning CenterExtended Museum

Archaeology for AllVolunteersMembersWeb WeaversCredits

 

 

 

 

© Copyright 1989-2020 AlterEgo & Partners™, Stockholm, Sweden, with  Copyleft

for non-commercial use of original material if source | © | web URL | authors fully quoted

All rights reserved AlterEgo & Partners and The White Fly Publishers